Da calendario dell’avvento a quello dell’evento il passo è breve

Ormai girarci attorno è quasi impossibile, noi spettatori siamo ormai visti dalle major dello streaming di contenuti come soldati impegnati in una battaglia a colpi di cinema e serie TV ,

Facendola in maniera semplicistica -con sommo dispiacere di Infinity e compari – attualmente la battaglia in Italia vede protagonisti Netflix e Amazon Prime Video (con Sky come terzo incomodo a colpire a destra e sinistra con il suo piccolo e fiero esercito di fedelissimi e le sue chicche )

Ma sullo sfondo di stagliano altri vessilli, quello di Apple e quello di Disney che da un lato verranno accolti da noi spettatori come nuovi prodotti esclusivi da vedere, dall’altro sono nuovi abbonamenti e relativi prezzi.

Ecco quindi che inizia a diventare interessante l’idea di pianificare e gestire in maniera strategica questi esborsi in modo da sfruttare l’idea di poter pagare il servizio solamente quando serve, decidendo di mese in mese cosa scegliere.

Questo mese esce La Casa di Carta , su Disney + The mandalorian e Prime nulla all’altezza? questo mese pago le prime due e recupero ciò che c’è su Amazon alla prima occasione. Il prossimo mese controllo le nuove uscite e rielaboro, confermando o scegliendo nuovamente quali di questi tenere

Questo potrebbe essere un ottimo modo per gestire al meglio – e legalmente- l’aumento di piattaforme streaming dei prossimi mesi, rendendo sempre più importante la cadenza mensile.

Voi cosa ne pensate ? siete pronti alla battaglia? quali sono le vostre strategie

Marcello Portolan

MNC: Omaggio a Luciano Salce – La forza dell’ironia

Previous article

ANGRY BIRDS 2 – NEMICI AMICI PER SEMPRE arriva in home video

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *